PRENOTA UN TAVOLO

Ti invitiamo a contattarci tramite telefono o email per prenotare un tavolo e conoscere la disponibilità.

+39 0165 33238

info@ristorantevecchioristoro.it

Back to top

EXECUTIVE CHEF

FILIPPO OGGIONI

Lo Chef Filippo Oggioni trova la sua vera vocazione per la cucina non nell’immediato, ma solo dopo un percorso di studi universitari riconosce la sua vera passione.
Caratterizzano la sua formazione tappe importanti tra cui il Ristorante Gellius di Oderzo con Chef Alessandro Breda e l’Acquerello di Fagnano Olona con Chef Silvio Salmoiraghi, entrambi allievi di Gualtiero Marchesi. Il mantra della sua cucina si coniuga quindi in Italianità e Freschezza.

Tutte le preparazioni sono eseguito à la minute, evitando convintamente cotture sottovuoto e altre tecniche, prestando invece grande attenzione alle salse e alla varietà dei condimenti, valorizzando ed attualizzando anche ricette storiche della cucina italiana e francese.

 

Nell’estate del 2019 rileva il Vecchio Ristoro, punto di riferimento storico della città di Aosta per la ristorazione di alta gamma, insieme all’amico e socio Paolo Bariani con cui era precedentemente titolare del Dandelion Cuisine de Montagne di Courmayeur.

Concetti questi che si concretizzano nella preparazione espressa delle pietanze, dalle paste fresche alle carni, comprese le salse, per garantire la più alta qualità possibile, scartando procedimenti diversi quali le cotture sottovuoto e altre tecniche che non appartengono al suo stile di cucina.

 

Sono due le tappe fondamentali del suo percorso formativo, l’incontro con lo Chef Stellato Alessandro Breda del ristornate Gellius Oderzo e successivamente con lo Chef Silvio Salmoiraghi del Ristorante Acquerello. Da entrambi impara i concetti che sono diventati poi il mantra della sua cucina: italianità e freschezza. Concetti questi che si concretizzano nella preparazione espressa delle pietanze, dalle paste fresche alle carni, comprese le salse, per garantire la più alta qualità possibile, scartando procedimenti diversi quali le cotture sottovuoto e altre tecniche che non appartengono al suo stile di cucina.
Nel 2019, insieme all’amico Paolo Bariani, con cui era titolare del ristorante Dandelion Cuisine de montagne di Courmayeur, decide lanciarsi in una nuova avventura e di rilevare lo storico ristorante stellato di Aosta “Vecchio Ristoro”. Grazie alla grande esperienza maturata negli anni precedenti e al grande entusiasmo, in soli due anni il suo lavoro viene premiato con la sua prima stella Michelin 2021.

LA BRIGATA

Marco Falchi – Sous Chef       Andrea Silva – Entremetier       Stefano Balma Besquet – Patissier